Accessori per sistemi multimediali digitali: migliori prodotti di Aprile 2021, prezzi, recensioni

Cosa sono gli accessori per sistemi multimediali digitali? Nel vasto universo dell’elettronica per veicoli rientrano naturalmente anche tutti quei “gadget” che interagiscono con smartphone, tablet e altri strumenti di comunicazione contemporanei, e che possono migliorare il comfort quando si è in viaggio, alla guida oppure come passeggeri. In questa concentriamo quindi la nostra attenzione sugli accessori per sistemi multimediali digitali per auto, che comprendono oggetti per la comunicazione, la musica, la navigazione e molto altro ancora, scoprendo quali devono essere i criteri di scelta e i fattori determinanti da osservare quando si tratta di oggettistica di questo tipo.

Accessori per la comunicazione

Lo smartphone ha acquisito una centralità tale nella nostra vita di tutti i giorni che anche quando siamo in auto avvertiamo la necessità di poter interagire con esso senza cadere in pericolose distrazioni. Quando parliamo di accessori per la comunicazione ci riferiamo ad esempio a:

  • Supporti cellulare
  • Cuffie wireless
  • Kit vivavoce
  • Caricabatteria smart

In prima istanza abbiamo naturalmente i supporti per cellulare e tablet, che possono essere montati tramite ventosa oppure magnete, sul cruscotto o sulle bocchette dell’areazione, ma vi sono anche i supporti con asta telescopica per far guardare ai passeggeri dietro un film, oppure consultare una mappa digitale. La scelta del supporto deve conciliare con le vibrazioni su strada, per cui scegliere uno più rigido significa poterle sopportare meglio rispetto a uno morbido, ma consente minore libertà di montaggio.

Le cuffie bluetooth sono indispensabili per non distrarsi alla guida, e in commercio ne esiste una incredibile varietà compatibile con il telefono cellulare. A nostro avviso i più comodi per auto sono quelli più “invisibili” che si infilano all’interno della cavità acustica, poiché sono poco ingombranti e non impediscono ai nostri sensi di rimanere in allerta.

I kit vivavoce sono di diverso tipo, e riguardano tanto il nostro smartphone quanto per altre comodità in auto, come ad esempio i dispositivi accendisigari, per cui si differenziano in base alle funzioni e alla tecnologia incorporata, con conseguente differenziazione nelle fasce di costo.

Infine abbiamo i caricabatteria USB, che permettono all’utente di avere il telefono sempre in carica e funzionante anche quando si è alle prese con lunghi tragitti: ve ne sono di diverso tipo da attaccare alla presa accendisigari dell’abitacolo, anche con più porte USB e con supporti incorporati per chi cerca un elevato livello tecnologico, fino a modelli estremamente semplici e pratici.

Accessori per la musica

Oltre alla classica autoradio, esistono in commercio diversi accessori per sistemi digitali che riguardano anche l’ascolto della musica, fedele compagna per brevi o lunghi percorsi in macchina. Il mercato offre soprattutto ricevitore Bluetooth compatti, che consentono di trasmettere in streaming utilizzando il collegamento della sua presa AUX incorporata, permettendo quindi di essere sempre connessi anche viaggiando tra diverse province.

Esistono anche dei gadget più fantasiosi come ad esempio diffusori con connettività wireless a forma di collare, che consentono non solo di ascoltare musica in alta fedeltà, ma anche di rispondere a chiamate telefoniche e di consultare il navigatore grazie a una batteria di lunga durata, che resiste fino a diverse ore di riproduzione.

Accessori per la navigazione

Naturalmente non possono mancare accessori per la navigazione auto, consentendo di consultare mappe e cartine, ed avere un’assistenza stradale costante. Si va dal navigatore satellitare GPS basico all’assistente con funzioni avanzate da montare sul cruscotto e che interagisce tramite smartphone grazie a una app. In base alle nostre esigenze di utilizzo potremo scegliere l’accessorio che maggiormente soddisfa, ben sapendo che più sono le funzioni presenti e maggiore sarà l’esborso economico: tra le capacità a disposizione di un navigatore vi sono

  • Calcolo dettagliato del percorso da compiere fino a destinazione
  • Proposta di percorsi alternativi in caso di blocchi e traffico intenso
  • Dare informazioni sul traffico in tempo reale
  • Individuazione di aree di servizio aperte
  • Consigliare e suggerire parcheggi e alte info utili alla guida

Accessori tecnologici per la guida

Esiste tutto un settore nel campo dell’elettronica per veicoli che concerne accessori tecnologici digitali per migliorare la guida, rendendola più sicura e confortevole. All’interno di questa branca troviamo

  • Visori e Display
  • Telecamere smart
  • Etilometri

L’uso di questi strumenti è molto ampio. A esempio uno specchietto retrovisore smart aiuta ad eseguire parcheggi e manovre più complicate in maniera più facile, così come le telecamere montate possono venirci in soccorso in caso di sinistro aiutando a stabilire la propria innocenza nella dinamica dell’incidente, poiché le immagini vengono salvate su una memoria esterna SSD. Per gli appassionati di tecnologica vi sono i visori e riflettori UHD, che consentono di avere un display collegato alla vettura che fornisce tutte le informazioni utili mentre si è alla guida proiettate sul parabrezza, ed anche in questo caso possiamo avere sia modelli che “dialogano” con lo smartphone che altri che si installano direttamente in auto ma bisogna sempre verificare la compatibilità.

Uno strumento come l’etilometro smart permette invece di conoscere il grado di alcol nel sangue prima di metterci alla guida, evitando così di incorrere in infrazioni del Codice della strada o peggio di rimanere coinvolti in un incidente stradale.

Il costo

Trattandosi di prodotti molto differenti fra loro, il costo degli accessori per sistemi multimediali digitali è abbastanza variegato, ma tendenzialmente questi prodotti si connotano per un rapporto qualità-prezzo competitivo, per cui esiste un accesso per tutte le tasche dove a far la differenza è soprattutto il grado di sofisticatezza tecnologico, il numero di funzioni presenti e via discorrendo, che possono far lievitare il prezzo.

Grazie al web è possibile trovare tante offerte allettanti per questi prodotti multimediali, e mediante i comparatori on line è possibile analizzare pro e contro e trovare modelli anche di alta fascia a prezzi ribassati, risparmiando oltre che sul prezzo di listino anche sulle spese di trasporto e consegna a casa del prodotto.

A parte poche eccezioni per alcune categorie di prodotto molto sofisticate, la tendenza generale è quella di consentire a un utente medio di avere il proprio accessorio tecnologico spendendo poche decine di euro, almeno per ciò che concerne il modello con le funzioni base.

Sono editor e giornalista pubblicista, mi piace condividere la passione per la tecnologia e strumenti di uso quotidiano con altri utenti del web

Back to top
menu
elettronicaperveicoli.it